In occasione del concerto che si terrà il 28 Settembre 2019 alle ore 11 presso la Biblioteca Vaccheria Nardi (trovate la notizia tra le nostre news), oggi al DeA ascoltiamo l’aria della Regina della notte tratta da “Il Flauto Magico” di Mozart interpretata dal soprano tedesco Diana Damrau.

La trama, densa di significati esoterici e massonici, si svolge in un antico Egitto immaginario; caratterizzata da un’alternanza di riferimenti al giorno e alla notte, si sviluppa lungo un graduale passaggio dalle tenebre dell’inganno e della superstizione, verso la luce della sapienza solare, al quale corrisponde un progressivo capovolgimento di prospettiva nel ruolo dei buoni e dei malvagi, i cui poli contrapposti sono rappresentati da Sarastro e dalla Regina della Notte, Astrifiammante.

Buon ascolto!

Fonte: wikipedia